MAURIZIO MASCHIO
Giornalista, Scrittore e...G-Astronauta

I miei Libri, i miei Eventi, le mie Passioni. Benvenuti nel mio Mondo!
LEGGI UN ESTRATTO DELLA VERSIONE KINDLE

"Ora, non era certo mia intenzione filosofeggiare su simili concetti durante il mio viaggio portoghese. 

Nemmanco ci pensavo, preso com'ero a girovagare tra le strade leggendarie del Bairro Alto e di Alfama, il quartiere meticcio consacrato all'arte del fado, per risalire sul lungofiume verso il mercato di Ribeira e la stazione di Alcantara-Mar, in attesa del primo vagone diretto verso i lidi assolati di Estoril, dove avrei mangiato un pesce fresco incredibile, paragonabile solo a quello che si mangia in certe località italiane, e bevuto il miglior Ginja Daiquiri della mia vita".

Dal libro "L'Italia nello spazio - Il racconto dei suoi protagonisti" (Ed. Cartman)

Foto pubblicata su La Stampa del 13 aprile 2002 per l'articolo "2006: cosa fanno i ragazzi?"

CHI SONO

Sono nato a Torino nel 1983. Giornalista, laureato in Scienze Politiche, dal 2008 scrivo per la testata La Stampa, sulle pagine dell'inserto Torinosette, occupandomi in particolare di enogastronomia, spettacoli e sport. 

I miei libri 


Qui trovi tutto quello che c'è da sapere sulle mie ultime pubblicazioni. 
Le presentazioni, contenuti multimediali, una galleria di immagini esclusive tratte dai volumi che ripercorre la storia del volo e la rassegna stampa cartacea e on line. 

Eventi


La Cena Spaziale e (G)ASTRONOMIE - Il Festival degli scienziati di buona forchetta sono i format che mi sono inventato per fare divulgazione scientifica in maniera un po' diversa dal solito, portandola nel posto più "pop" e godereccio che ci sia: il ristorante!

TopNews


L'unica regola è: solo buone notizie per veri g-astronauti. Ogni settimana il meglio su food & wine, space, life style. Un viaggio in punta di forchetta nelle mie grandi passioni, sempre con un occhio puntato al cielo e alle stelle. Sali a bordo!

Featuring Bluestorm @ ALTEC Space

Un onore essere il primo scrittore a presentare un suo libro affiancato da un robot...ehm, pardon...volevo dire da un androide!